Favorisce il dialogo e la comunione

1.   E se questa semplicità e umile apertura di cuore la avrete ogni giorno e se la alimenterete con la preghiera umile e incessante, vi farete santi (L I,114)

2.   Lo spirito del Signore è spirito di unione e di carità, e la forza di noi religiosi sta nell’unione, il cui centro è Cristo, e il cui vincolo è il Vicario di Cristo, il Papa. Se saremo tutti indivisibilmente uniti da un grande, da un inestimabile amore a Dio, in noi e fra noi, formeremo un esercito, formidabile ai nemici di Dio ed invincibile; e Iddio sarà con noi, benedirà e prospererà le opere nostre. (L I,302)

3.   Supplichiamo Nostro Signore che ci dia pazienza e tolleranza e carità, e carità paziente più che carità zelante. (L I,488)

4.   E finirò rivolgendomi ancora a te, ma non a te solo, a te e agli altri: ogni mattina sull’altare io  mi sento tanto tanto vicino a voi, e spero che anche voi ogni giorno vi sentirete con Gesù Signor Nostro vicini a me! Su via, o miei figli, la vita è breve, la fatica   breve, e il Paradiso ci aspetta! Su via, o miei cari figliuoli, andiamo avanti insieme! Gesù è con noi! Andiamo avanti insieme, cioè d’un volere e d’un amore, insieme! Questa è la forza della nostra vita religiosa. (L I,441)

5.   Deh ! Ti supplichiamo, o Signore, che, celebrando noi oggi le virtù della Tua gloriosa Madre e sempre Vergine Maria, ci soccorra l’augusta sua intercessione, sì che, agli splendori del suo volto, camminiamo la via della umiltà, della purezza, della carità.  (L II,410)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.