E PER COMINCIARE . . . UN CEFFONE

Come Nasce Un Matrimonio

In quest’anno del 150° anniversario della nascita di San Luigi Orione vi proponiamo alcuni brevi episodi della sua infanzia.

Lasciamo che ci racconti l’episodio , lo stesso don Orione: “Si era nell’anno 1848 passavano da Pontecurone AL, mio paese , i soldati che andava in guerra. Una truppa si fermò nell’abitato ed alcuni militari andarono a mangiare ad un’osteria dove mia madre faceva da cameriera. Nel vedere quella fanciulla che serviva a tavola con sveltezza, alcuni di quei soldati si permisero di dirle qualche parola un po’ libera… Ella lasciò andare uno schiaffo al più vicino e tacita continuò nel suo lavoro…Le dissero dopo che il colpito si chiamava Vittori D’Urion (Vittorio Orione). Mio padre fece poi otto anni di soldato. Ritornato a Tortona, andò a Pontecurone a vedere se quella cameriera fosse ancora libera, pensando tra sé: “Quella giovane deve essere con la testa a posto!”»

E  l’ebbe in isposa. Il matrimonio fu celebrato l’11 febbraio 1858, nel la chiesa collegiata di Santa Maria Assunta a Ponte curone. Lui aveva trentatre anni, lei venticinque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.